EMERGENZA FIUME LATO, LA PROVINCIA SARÀ CABINA DI REGIA

Si è tenuta questa mattina, presso la Presidenza della Provincia di Taranto, una riunione di coordinamento per il superamento dell’emergenza del Fiume Lato, alla presenza del vicepresidente, Raffaele Gentile, dei consiglieri provinciali Ciro Petrarulo e Michele Franzoso, del dirigente provinciale del Settore Tecnico Raffaele Marinotti con il funzionario Walter Caprino, dei rappresentanti del Tavolo Verde, Paolo Rubino, Rocco Loreto e Carlo Grossi e dei funzionari tecnici delegati dal comune di Castellaneta. 

Si è fatto il punto della situazione sulle promesse di finanziamento che la Regione Puglia dovrebbe destinare per assicurare la messa in sicurezza delle strade e il ripristino degli argini del Fiume Lato nel territorio compreso tra i comuni di Palagianello e Castellaneta.

Dal 2003, infatti, questa area è stata interessata da eventi alluvionali che hanno prodotto notevoli danni alle infrastrutture viarie e provocato ingenti disagi ai produttori agricoli e alle strutture turistico-ricettive della zona.

I partecipanti alla riunione si sono dati appuntamento per martedì prossimo 23 gennaio, alle 9.30, proprio in prossimità dell’intersezione tra le SS.PP. 12 e 14 e il Ponte sul fiume Lato, per un sopralluogo tecnico.

“L’obiettivo principale è ora quello di verificare nell’immediato – ha dichiarato il vicepresidente dell’ente di via Anfiteatro – le condizioni per il superamento dell’emergenza in tempi brevi, prendendo in considerazione le proposte del Comune di Palagianello e del Tavolo Verde per un sistema di viabilità alternativa.”

La Provincia avrà il ruolo di cabina di regia per il coordinamento tra gli Enti coinvolti.

Comunicato stampa


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eventi

Parola di Rocco

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su

cia logo